domenica, 26 Settembre 2021
HomeIn EvidenzaSOS. Tutti i modi per chiedere assistenza in autostrada

SOS. Tutti i modi per chiedere assistenza in autostrada

Centro radio informativo di Autovie
Schermi Centro Radio Informativo

Nel 2020 il Centro Radio Informativo di Autovie Venete ha gestito 13.884 eventi che si sono verificati sulla rete autostradale della Concessionaria. La gran parte (2.260) riguarda gli interventi di soccorso meccanico (i più frequenti sono i guasti al motore) e al secondo posto nella classifica figurano le rimozioni di ostacoli (1.867) della carreggiata (il più delle volte si tratta di pezzi di copertone o perdita di materiale da un camion) a dimostrazione che prima di partire è sempre buona norma controllare l’auto o il carico del mezzo pesante. Un guasto al veicolo significa anche creare pericolo e code per gli altri utenti. È importante quindi fare una corretta manutenzione del mezzo e prima di mettersi in viaggio verificare le condizioni del veicolo.

E se dovesse accadere un problema al nostro mezzo che cosa dobbiamo fare?

Ausiliario alla viabilità di Autovie
© foto Simone Ferraro

A chi mi rivolgo?

Ci si può rivolgere al personale di Autovie Venete o alla Polizia Stradale che presidia l’autostrada in quel momento. Gli Ausiliari della Viabilità pattugliano la rete H24, forniscono assistenza agli utenti che si trovano in difficoltà e collaborano in stretta sinergia con la Polizia Stradale e il Centro Radio Informativo di Autovie Venete. Il tempo medio di intervento stimato in caso di incidenti di giorno è, di norma, di 10 minuti, mentre nelle ore notturne è di 20.

I numeri utili

È possibile chiamare il 112 (Numero Unico per le Emergenze), il 113 (la Polizia di Stato), il Centro Operativo Autostradale della Polizia Stradale (COA) al 0432 578 252/253.

Il mio smartphone non funziona. Ci sono le colonnine Sos

Niente paura! È possibile richiedere assistenza utilizzando una delle 203 colonnine SOS dislocate lungo l’autostrada. Ce n’è una ogni 2 chilometri. Le colonnine sono dotate di due pulsanti: uno per il soccorso meccanico e uno per quello sanitario. La chiamata sarà ricevuta e gestita direttamente dal Centro Radio Informativo.

Ettometrica autostrada
Segnale di ettometrica

Dove mi trovo?

È importante descrivere la problematica e comunicare l’esatto punto in cui ci si trova: basta osservare i segnali ettometrici (ogni 100 metri) e chilometrici (ogni chilometro) progressivi che si trovano lungo l’estesa autostradale, posizionati sopra agli spartitraffico centrali e sul bordo destro della carreggiata.

Interno della colonnina SOS lungo l'autostrada
© foto Simone Ferraro

La mia auto ha un guasto meccanico

 Se il mezzo ha un improvviso guasto meccanico è possibile chiedere assistenza al personale di Autovie Venete o alla pattuglia della Polizia Stradale che sorveglia in quel momento l’autostrada. In alternativa è possibile chiedere aiuto utilizzando la colonnina SOS o chiamando la propria assicurazione che inoltrerà la richiesta a una delle tre organizzazioni autorizzate dalla Concessionaria a intervenire: Aci Global, Ima Italia Assistance e Europ Assistance.

Dove attendo l’arrivo dei soccorsi?

In caso di avaria del mezzo non si deve scendere dall’auto per cercare di spingerla. Bisogna sfruttare invece l’inerzia residua per raggiungere una piazzola di sosta o spostarsi nella corsia di emergenza. Prima di scendere (meglio dal lato passeggero) dal veicolo vanno azionate le luci di emergenza (le quattro frecce), va indossato il gilet catarifrangente per rendersi ben visibili al traffico che sopraggiunge e va posizionato il triangolo di emergenza a 100 metri dall’automobile. Dove possibile, si può attendere i soccorsi riparandosi dietro al guard rail o ai new jersey (ai lati dell’autostrada) assicurandosi prima che oltre le barriere non ci siano strapiombi.

Gli altri numeri del Centro Radio Informativo

Al secondo posto degli interventi ci sono le rimozioni di ostacoli dalla carreggiata (1.867), mentre al terzo posto c’è la gestione delle code (419). Sono stati 22 invece gli interventi di soccorso sanitario e 17 le segnalazioni di veicoli contromano.

 

Lascia una replica

Inserisci il tuo commento!
Per piacere insierisci qui il tuo nome

Gli articoli più recenti: