lunedì, 21 Settembre 2020
Home In Evidenza Primo weekend di agosto. Che traffico farà?

Primo weekend di agosto. Che traffico farà?

Sfiorano la cifra di 140 mila i transiti previsti dai tecnici di Autovie Venete per questo primo weekend di agosto sulla rete autostradale.  Un flusso inferiore a quello registrato nello stesso periodo del 2019 (177 mila), ma comunque decisamente consistente. “Effettuare proiezioni praticamente al buio – spiega il direttore d’esercizio della Concessionaria Davide Sartelli – è, in effetti un po’ un azzardo, ma abbiamo deciso di affrontare il rischio. Il direttore dell'Area Esercizio di Autovie Venete Davide SartelliIl calo del traffico causa Covid19 – e soprattutto le misure di precauzione adottate dai vari Stati non facilitano certo il nostro lavoro –  ma siccome un’indicazione agli utenti la dobbiamo dare, abbiamo applicato le variazioni in negativo registrate durante la settimana (dal lunedì al giovedì), ai dati dei flussi riferiti ai weekend del 2019 e integrati con quelli dello scorso fine settimana 2020 e poi sviluppato il calcolo. Devo dire che fino ad ora i risultati sono stati positivi. Lo scorso weekend avevamo previsto circa 130 mila transiti e il consuntivo è stato di 133 mila circa”. I numeri sono importanti e in questo caso risultano fondamentali anche per noi, perché possiamo organizzare il nostro servizio nel modo migliore. Diciamo che lo tariamo sempre leggermente in eccesso rispetto alle proiezioni, proprio per essere certi di non trovarci in difficoltà”.

Bollino rosso probabile, questo weekend con traffico intenso, già a partire da oggi, venerdì 31 luglio. Attenzione ai probabili rallentamenti e code al casello di San Donà di Piave, adiacente all’outlet di Noventa dove sono partiti i saldi. Sulla A4 Venezia-Trieste direzione Trieste, possibili rallentamenti o code in uscita alla barriera di Trieste Lisert, mentre In direzione Venezia il traffico sarà sostenuto durante tutta la giornata, così come sulla A57 Tangenziale di Mestre in direzione Trieste. In aumento i flussi di traffico attesi per sabato 1 agosto sia al mattino sia al pomeriggio sulla A4 Venezia-Trieste in direzione Trieste, con possibili code in uscita alla barriera di Trieste e in prossimità degli svincoli in direzione delle località balneari. Situazione analoga in direzione Venezia. Anche sulla A23 Palmanova-Udine in direzione Palmanova sono attesi flussi intensi di veicoli. Per domenica 2 agosto traffico elevato ma senza congestioni su tutta la A4 in entrambe le direzioni. Qualche rallentamento ai caselli balneari potrebbe verificarsi nel tardo pomeriggio per il rientro dal mare. Autovie, per questo fine settimana, ha come sempre potenziato l’organico ai caselli e previsto la presenza di personale addetto alla segnalazione sui piazzali dove maggiormente si concentrerà il traffico. Per quanto riguarda i divieti per i mezzi pesanti superiori alle 7 tonnellate e mezzo, venerdì 31 luglio non potranno transitare dalle 16,00 alle 22,00, sabato 1 agosto il divieto scatta alle 8 del mattino e termina alle 16,00 mentre domenica 2 è in vigore dalle 7,00 alle 22,00.

Autovie ricorda gli strumenti per informarsi in tempo reale sul traffico: la app gratuita Infoviaggiando, il numero verde 800 99 60 99 e il sito web https://www.infoviaggiando.it/.

 

Lascia una replica

Inserisci il tuo commento!
Per piacere insierisci qui il tuo nome

Gli articoli più recenti:

L’assessore Pizzimenti visita il terzo lotto della terza corsia

L’assessore regionale alle infrastrutture e ai trasporti Graziano Pizzimenti ha effettuato questa mattina un sopralluogo al...

L’autotrasportatore “speciale”

Sangue freddo, attenzione e grande capacità organizzativa: sono i caratteri distintivi degli autisti che guidano i...

Terza corsia. Come tutelare la fauna

Monitorare la fauna richiede molta flessibilità: è la natura infatti a dettare tempi e regole e...

La gestione ambientale della terza corsia

Può un naturalista avere a che fare con l’autostrada? La risposta è: certamente sì! Perché flora...