giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Attualità Turismo Turismo d'autostrada

Turismo d’autostrada

Piccole ma ricche di informazioni per il turista che transita in autostrada, le guide OltreCasello sono state pensate con un duplice obiettivo: aumentare la sicurezza e promuovere il territorio limitrofo alle uscite della rete autostradale. Un progetto molto apprezzato soprattutto dai turisti che percorrono la A4 nel tratto Venezia Trieste, ma anche da chi utilizza l’autostrada per lavoro. Le indicazioni fornite, infatti, consentono – in un arco di tempo ridotto – di visitare un museo, di raggiungere un locale dove assaggiare un piatto tradizionale, di acquistare un paio di prodotti tipici. La collana è stata apprezzata anche dal punto di vista della comunicazione, tant’è che durante la cerimonia per l’assegnazione del premio nazionale Assorel (Associazione Italiana delle Agenzie di Relazioni Pubbliche) è stata insignita della menzione speciale. Il progetto editoriale, presentato nella categoria “comunicazione per la valorizzazione del patrimonio artistico e territoriale” è stato segnalato come uno dei migliori fra quelli realizzati nel 2015. L’inziativa, ideata da EchoComunicazione d’Impresa di Claudio Rossetti, prevede la pubblicazione di una serie di volumi (sono 5 fino ad ora quelli realizzati) in formato pocket, quindi perfetti da tenere in auto, Molto soddisfatto per il riconoscimento assegnato a OltreCasello, il presidente di Autovie Venete Emilio Terpin ha sottolineato la filosofia che sta alla base del progetto: “contribuire a sviluppare una cultura della sicurezza e valorizzare l’area dove opera la Concessionaria, un territorio speciale ancora troppo poco conosciuto. Ritengo che attività del genere, per società come Autovie Venete, siano un dovere, un modo per condividere la crescita delle comunità locali”. Distribuite gratuitamente attraverso gli infopoint di TurismoFvg, le guide sono disponibili anche in versione digitale e scaricabili dal sito www.autovie.it della Concessionaria

Lascia una replica

Inserisci il tuo commento!
Per piacere insierisci qui il tuo nome

Gli articoli più recenti: